DAVOS CERTIFICA LA STAGNAZIONE ITALIANA

Il meeting di Davos è, ormai, un avvenimento trito e ritrito, dove i ricchi vertici della finanza mondiale si riuniscono per fare affari e dirsi come andrà l’anno in corso.

23 Jan 2020

SE IL FISCO VA IN TILT

Il Sole 24 Ore, oggi ha fatto una scoperta bellissima: se abbiamo dei famigliari a carico, i nostri soldi per lo Stato hanno un valore, diverso, ai fini fiscali a seconda della fonte di reddito.

22 Jan 2020

LONDRA NON VEDE L’ORA DI ANDARSENE

Il 31 gennaio prossimo – dopo 47 anni di permanenza nell’Unione – Londra lascerà la cosiddetta Europa Unita. Nel Regno Unito non sembrano spaventati, anzi: pare che stiano pensando a una nuova moneta da 50 pence per commemorare l’evento.

21 Jan 2020

BANKITALIA: I CONTI 2019 ERANO IN ORDINE

Venerdì 17 gennaio, una data funesta per gli scaramantici, in cui Bankitalia ha pubblicato il proprio Bollettino Economico, che offre numerosi spunti di riflessione sull’andamento dell’economia nell’ultimo trimestre del 2019 e sulle prospettive per i primi mesi del 2020.

20 Jan 2020

ANPAL DIFENDE IL REDDITO DI CITTADINANZA. MA RESTA UN FLOP

L’Agenzia nazionale delle politiche attive sul lavoro (Anpal) nel dicembre 2019 ha pubblicato un primo studio sul reddito di cittadinanza: secondo Anpal sarebbero oltre 200mila i soggetti che hanno avuto accesso all’Rdc.

16 Jan 2020

COME GESTIVANO I CREDITI ALLA POPOLARE DI BARI

Qualche giorno fa Fabio Pavesi – giornalista che per lungo tempo ha svolto grandi inchieste sulle pagine del Sole 24 – ha pubblicato un interessantissimo pezzo sul sito di Affari Italiani, dedicato al rapporto tra la Popolare di Bari (banca commissariata dalla BCE poche settimane fa) e i suoi grandi debitori.

14 Jan 2020

SOLEIMANI COME FRANCESCO FERDINANDO?

Su twitter spopolava nei giorni scorsi l’hashtag #franzferdinand: non sono però tutti diventati fan della band scozzese che porta questo nome, piuttosto sono in molti a rendersi contro che l’omicidio di Qasem Soleimani, il generale iraniano considerato la seconda persona più importante nel proprio Paese, ha rischiato di far esplodere una terza guerra mondiale.

9 Jan 2020

L’EUROPA AMMAZZA IL CREDITO ALLE IMPRESE

Il segretario della Uilca – ovvero il sindacato dei lavoratori delle imprese operanti nel settore bancario assicurativo ed esattoriale che fa capo alla Unione Italiana del Lavoro –, Massimo Masi, e il responsabile del centro studi Uilca, Roberto Telatin, hanno pubblicato sulle pagine della testata online Start Magazine un’interessante analisi sul settore dei crediti deteriorati.

8 Jan 2020