QUESTA UE NON HA FUTURO

Non si ferma più Pierre Moscovici, commissario europeo agli affari economici, già definito a suo tempo dagli addetti ai lavori «una fetta di prosciutto francese in un panino tedesco».

19 Jan 2018

LA POLPETTA AVVELENATA

Parigi e Berlino stanno preparando un nuova polpetta avvelenata ai danni dell’Italia. A darne notizia è il Corriere della Sera che annuncia un documento preparato da una commissione mista composta da quattordici economisti francesi e tedeschi.

18 Jan 2018

COME VOTEREBBE L’EURO

Le grandi burocrazie europee provano ancora una volta a spiegarci qual è il voto utile per l’euro.  Come spiegare altrimenti l’intervento a gamba tesa di Pierre Moscovici, il commissario agli Affari economici di Bruxelles?

17 Jan 2018

IL PAESE DEI BALOCCHI

A leggere i programmi elettorali in vista del voto del 4 marzo l’Italia sembra essere diventata il Paese dei balocchi.  Il Gatto e la Volpe non sarebbero stati capaci.

16 Jan 2018

UE ED EURO SCOMPARSI DALLA CAMPAGNA ELETTORALE

Ue ed euro sono spariti dalla campagna elettorale. Sono i due temi centrali del nostro futuro ma nessuno ne parla. Anzi possiamo dire che sono stati espressamente rimossi.

15 Jan 2018

LA RIPRESA NON ATTENUA LE DISEGUAGLIANZE

Quale argomento migliore della ripresa economica per avviarsi alle elezioni con il vento in poppa? Una possibilità che governo e maggioranza non intendono assolutamente lasciarsi scappare.

12 Jan 2018

LA GIOSTRA ELETTORALE PORTA ALLA PATRIMONIALE

L’abbiamo già scritto: questa campagna elettorale è una corsa a chi la spara più grossa. C’è chi promette di abolire il canone Rai e chi replica annunciando la cancellazione del bollo sulla prima auto; chi parla di reintrodurre l’articolo 18, ovvero la tutela che impedisce i licenziamenti nelle imprese private, e chi rilancia le modifiche alla odiatissima riforma Fornero, la legge che manda in pensione solo chi abbia compiuto almeno 67 anni.

11 Jan 2018

IL LAVORO SENZA QUALITÀ

Tanto per cominciare un dato positivo. Così da non essere accusati di pregiudizio negativo: a novembre gli occupati sono aumentati di 65.000 unità.

10 Jan 2018

TASSANO ANCHE IL VAPORE

Alla fine, come da tradizione, è arrivata la nuova tassa sulle sigarette. Un classico per il fisco che, quando è a corto di idee e di soldi (cioè sempre) si rivolge al fumo per trovare nuove risorse.

9 Jan 2018