AUGURI DALLA REDAZIONE

Arriva il Natale: la redazione del blog fa i migliori auguri ai lettori di “Un’Europa Diversa” e va in vacanza, con la promessa di tornare a pubblicare notizie a partire dall’8 di gennaio.

23 Dec 2019

LA GRAN BRETAGNA LASCIA LA UE PER CRESCERE

Boris Johnson è tutt’altro che lo sprovveduto che certa parte dei commentatori politici vorrebbe dipingere. Il nuovo leader britannico ha un progetto politico chiaro e rischioso, ma che rappresenta certamente un’opportunità per il Paese.

19 Dec 2019

LA UE SI SUICIDA COI DAZI

Sabato scorso il fondatore di questo blog, Ernesto Preatoni, ha pubblicato un commento sulle pagine del quotidiano Libero, dedicato alla guerra dei dazi, alla quale l’Unione Europea – con la scusa delle tasse sull’inquinamento – sembra intenzionata a partecipare attivamente.

18 Dec 2019

IL GOVERNO NAZIONALIZZERÀ LA POPOLARE DI BARI

C’è un bel libro, pubblicato dal fondatore di questo blog, Ernesto Preatoni, qualche tempo fa: si intitola “Non regalatemi una banca, salvo che…” In quel libro Preatoni esprimeva, senza troppi giri di parole, una sacrosanta verità: il vecchio business delle altrettanto vecchie banche commerciali italiane è morto.

17 Dec 2019

LA GRAN BRETAGNA FA I BAGAGLI

Alla fine bastava far votare gli elettori (ascoltino anche a Roma): Boris Johnson ha vinto le elezioni in Gran Bretagna. In modo schiacciante, peraltro, con 364 seggi conquistati.

16 Dec 2019

LA BUFFONATA DEI DAZI VERDI DELLA UE

L’Unione Europea sembra abbastanza intenzionata a seguire Trump e Cina sul fronte della guerra dei dazi. Le barriere all’ingresso imposte da Bruxelles saranno, però, “verdi” ed eticamente giustificabili: serviranno a punire i partner commerciali che inquinano troppo.

12 Dec 2019

BERLINO HA PAURA CHE L’ITALIA LASCI L’EURO

A Berlino un mezzo sentore del fatto che nel Bel Paese la pazienza stia finendo – del resto la polemica sul Mes solo pochi anni fa sarebbe stata inimmaginabile – ce lo devono avere, se è vero che Frankfurter Allgemeine Zeitung ha dedicato un lungo articolo alla possibilità che nei futuri programmi elettorali delle formazioni politiche italiane rientri la possibilità di ragionare su un’eventuale uscita dall’Euro del nostro Paese.

11 Dec 2019

MACRON SCATENA GLI SCIOPERI

L’immagine è di quelle da ricordare: ieri, nel quinto giorno di sciopero contro la riforma delle pensioni in Francia, secondo le autorità francesi si registravano ben 600 km di code all’ingresso di Parigi.

10 Dec 2019

LA GERMANIA SI SBAGLIA DI GROSSO SULLE BANCHE

La Germania pensa di togliere le castagne dal fuoco al proprio sistema bancario attraverso la tanto osteggiata riforma del Mes. Il problema però non si risolve “collettivizzando” le magagne degli istituti bancari di Berlino, quanto cambiando politiche economiche e fiscali in Europa.

9 Dec 2019

LE AUTOSTRADE DIVENTERANNO UN’ALTRA ILVA?

Dopo il ponte Morandi e le chiusure delle autostrade che collegano la Liguria al resto del Paese, il governo sembra sempre più intenzionato a revocare la concessione ad Autostrade per l’Italia, la società che gestisce l’infrastruttura.

5 Dec 2019