L’Italia è un Paese che ha perso la speranza: lo dicono due rapporti pubblicati ieri. Il primo è stato pubblicato dall’Organizzazione per la cooperazione e lo studio economico (Ocse). Secondo l’organizzazione solo il 66% dei giovani laureati italiani fra i 25 e i 34 anni ha un lavoro: si tratta di uno dei tassi più bassi in Europa.

Il dato che fa davvero paura riguarda però i neet, ovvero i ragazzi che non studiano, non lavorano e non cercano impiego: sono il 30% dei 20-24enni, contro il 16% della media Ocse. La quota sale addirittura al 34% se si prende in considerazione la fascia di età successiva, quella fra i 25 e i 29 anni. Viviamo in un Paese dove circa un terzo dei giovani ha deciso di arrendersi. Una generazione perduta. Non solo: chi può scappa all’estero. Solo nel 2016 50mila giovani tra i 18 e i 34 anni hanno deciso di trasferirsi a vivere e lavorare fuori dall’Italia.

Insomma: i giovani o si sono arresi, oppure scappano all’estero. Il motivo è sempre lo stesso: sono dieci anni che l’Italia non cresce. Gli Italiani dal 2008 hanno perso circa 2.000 euro di Pil pro capite, come ha spiegato ieri il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli commentando i dati del rapporto “Eredità pesante, congiuntura difficile, legge di bilancio complessa” stilato dall’ufficio studi. Secondo il rapporto il Pil reale pro capite nel 2008 era pari a 28.200 euro mentre nel 2018 è sceso a 26.700 euro, con una riduzione del 5,4%.

Se proviamo a fotografare l’Italia alla luce dei documenti dell’Ocse e di Concommercio otteniamo l’istantanea non solo di un Paese che non cresce ma – cosa molto più grave – di una nazione che ha perso la speranza. Questo forse spiega le ragioni che hanno portato alla “rivoluzione gentile” – come l’ha definita il Presidente Conte – dell’ultima tornata elettorale. Il Governo ora ha una grande responsabilità: quella di attuare quel “cambiamento” che gli elettori, e, in primis i giovani, chiedono.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailfacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail