UN AGOSTO PIENO DI DOMANDE

Il blog va in vacanza: salutiamo i nostri lettori, ci rivediamo a settembre. Andiamo in ferie, ma vi promettiamo di restare vigili su quello che accadrà, nelle prossime settimane, in Italia, in Europa e sui mercati globali.

31 Jul 2019

LA BUFALA DEL RUSSIAGATE

Il Russiagate? È una totale montatura, costruita ad arte per forzare l’uscita di scena dell’attuale governo. Di chi sia la “manina” non si sa, ma la somiglianza con quanto avvenuto ai tempi della crisi dello spread ai tempi del governo Berlusconi e, soprattutto, con lo scandalo, quello che ha visto per protagonista Heinz-Christian Strache, fa pensare che i mandanti possano non essere troppo lontani dalla linea immaginaria che unisce Parigi a Berlino.

30 Jul 2019

ARRIVA BORIS, MALA TEMPORA PER MERKEL E MACRON

Boris Johnson ce l’ha fatta: oggi sarà nominato Primo Ministro del Regno Unito. Una nomina che fa paura ai mercati, ma soprattutto a Bruxelles e – in particolare – al duo Merkel – Macron.

24 Jul 2019

C’E’ BERLINO DIETRO IL RUSSIA GATE?

L’economista Giulio Sapelli, qualche giorno fa, ha rilasciato un’intervista al quotidiano La Verità, che vale la pena di leggere. In cui spiega che il famoso “Russia gate” in cui sarebbe finito il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, è in realtà una trappola, orchestrata ad arte, dal solito duo Merkel – Macron.

23 Jul 2019

FMI: BERLINO PENALIZZA I POVERI E LA UE

A quanto pare pure a Repubblica si sono accorti che la Germania – con la sua politica del disavanzo zero e del sistema tutto votato solo e soltanto ad esportare – sta affossando l’economia europea.

22 Jul 2019

LA MERKEL CI RIFILA URSULA

Ursula von der Leyen, la nuova presidentessa della Commissione Ue ci viene spacciata per una politica dalle spiccate qualità e da un curriculum eccellente.

18 Jul 2019

L’UNIONE CONTRO LA SVIZZERA (E GB)

L’Unione attacca la Svizzera, perché la Gran Bretagna colga il segnale. Bruxelles ha deciso di togliere a Ginevra la condizione di “equivalenza finanziaria” per la Svizzera, per mandare un segnale trasversale al Regno Unito sui rischi che uno scenario di Brexit no-deal potrebbe comportare per i mercati finanziari britannici nel rapporto con le piazze finanziarie dell’UE.

17 Jul 2019

LA GERMANIA VACILLA PAUROSAMENTE

La locomotiva tedesca è ferma. E la stazione di Berlino che la ospita rischia di crollare sulle sue stesse fondamenta. Il disastro Deutsche Bank è solo la punta dell’iceberg di una crisi profonda di un modello economico e produttivo che per anni ha puntato solo alle esportazioni – che con l’Euro ha vissuto anni d’oro – ma che Trump, con la guerra commerciale, ha messo a nudo.

16 Jul 2019