L’ECONOMIA GLOBALE È A RISCHIO “BOLLA”

Qualche settimana fa, sulle pagine del quotidiano La Repubblica, è apparsa una riflessione sul tema dell’inflazione. Nell’articolo di Francesco Guerrera ci si domanda quello che gli investitori e grandi paperoni si domandano da mesi: siamo finiti in una bolla?

1 Apr 2021

LA UE ARRIVA ULTIMA ALLA GUERRA DEL VACCINO

Qualche giorno fa il quotidiano La Repubblica ha pubblicato un interessante intervento sul tema relativo alla guerra del vaccino che si sta giocando, in questi giorni, in Italia e in Europa.

31 Mar 2021

IL PACCO DEL “CASHBACK”

Prima ci hanno convinti a trasferire tutti i dati relativi alle nostre carte di pagamento su una bella app. Poi a usare le carte di credito per pagare anche un caffè.

30 Mar 2021

L’EUROPA FALLISCE DI NUOVO

Sabato scorso il fondatore di questo blog, Un’Europa Diversa, Ernesto Preatoni, è tornato, col suo editoriale, sull’intervento che Paul Krugman ha pubblicato sul New York Times, in cui ha definito la politica UE sui vaccini “a very European disaster”.

29 Mar 2021

ANCHE I TEDESCHI PIANGONO

Alla Merkel, ultimamente, non ne va bene una. Prima il suo partito ha preso una batosta alle elezioni. Poi si è dovuta rimangiare il lockdown duro a Pasqua.

25 Mar 2021

L’ECCESSO DI LIQUIDITÀ SUI CONTI CORRENTI È UNA BOMBA SOCIALE

Le riserve stipate sui conti correnti degli Italiani vanno verso la cifra “monstre” di 2milia miliardi di euro. Un’enormità. Sembra una buona notizia, ma in realtà è una brutta situazione che rischia di trasformarsi in una bomba sociale.

24 Mar 2021

UN DISASTRO TUTTO EUROPEO

La campagna di vaccinazione nella UE è a “a very european disaster”,  un disastro tutto europeo e la responsabilità di questo pasticcio è, ancora una volta, dei politici e tecnici di Bruxelles che, invece di preoccuparsi della salute delle persone, hanno passato settimane e mesi a rimpallarsi possibili responsabilità sulle autorizzazioni ai farmaci e a portare avanti assurde trattative sui prezzi dei vaccini.

23 Mar 2021

L’EUROPA RIDUCE TROPPO IN FRETTA LO STIMOLO FISCALE

Le difficoltà del Vecchio Continente sono molto più grandi di quanto Merkel e soci non abbiano il coraggio di dire. “Da un paio di domeniche a questa parte, il commento del capo economista di Unicredit Erik Nielsen non lascia spazio a dubbi – scrive Giuseppe Liturri in un commento sulle pagine della testata online Start Magazine –: la UE sta commettendo lo stesso errore del 2011/2012, cioè ridurre troppo in fretta il sostegno dei bilanci pubblici all’economia, rallentando così il recupero del livello di attività pre Covid.

22 Mar 2021

TURISMO: UNO SFACELO IL 2020 PER L’ITALIA

Che il 2020 sia stato un annus horribilis per il Paese lo abbiamo già scritto. Quello che non abbiamo raccontato, però, riguarda l’impatto che il Covid ha avuto sul turismo, un settore vitale per il nostro Paese.

18 Mar 2021

LA DIFFERENZA TRA RICCHI E POVERI

Non ce ne voglia Andrea Orcel, il “Ronaldo” dei banchieri che sta per prendere, ufficialmente le redini di Unicredit: si tratta di un manager di talento che il mercato “paga” per la sua capacità di governare grandi istituti di credito, un compito che richiede una competenza non comune, stress e responsabilità che in pochi hanno voglia di prendersi.

17 Mar 2021