C’E’ BERLINO DIETRO IL RUSSIA GATE?

L’economista Giulio Sapelli, qualche giorno fa, ha rilasciato un’intervista al quotidiano La Verità, che vale la pena di leggere. In cui spiega che il famoso “Russia gate” in cui sarebbe finito il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, è in realtà una trappola, orchestrata ad arte, dal solito duo Merkel – Macron.

23 Jul 2019

FMI: BERLINO PENALIZZA I POVERI E LA UE

A quanto pare pure a Repubblica si sono accorti che la Germania – con la sua politica del disavanzo zero e del sistema tutto votato solo e soltanto ad esportare – sta affossando l’economia europea.

22 Jul 2019

LA MERKEL CI RIFILA URSULA

Ursula von der Leyen, la nuova presidentessa della Commissione Ue ci viene spacciata per una politica dalle spiccate qualità e da un curriculum eccellente.

18 Jul 2019

L’UNIONE CONTRO LA SVIZZERA (E GB)

L’Unione attacca la Svizzera, perché la Gran Bretagna colga il segnale. Bruxelles ha deciso di togliere a Ginevra la condizione di “equivalenza finanziaria” per la Svizzera, per mandare un segnale trasversale al Regno Unito sui rischi che uno scenario di Brexit no-deal potrebbe comportare per i mercati finanziari britannici nel rapporto con le piazze finanziarie dell’UE.

17 Jul 2019

LA GERMANIA VACILLA PAUROSAMENTE

La locomotiva tedesca è ferma. E la stazione di Berlino che la ospita rischia di crollare sulle sue stesse fondamenta. Il disastro Deutsche Bank è solo la punta dell’iceberg di una crisi profonda di un modello economico e produttivo che per anni ha puntato solo alle esportazioni – che con l’Euro ha vissuto anni d’oro – ma che Trump, con la guerra commerciale, ha messo a nudo.

16 Jul 2019

LAGARDE NON È ADATTA A GUIDARE LA BCE

Christine Lagarde non è adatta a guidare la Banca Centrale Europea e non certo perché sia una donna, quanto piuttosto perché è una politica di carriera, che ha la formazione necessaria per prendere le redini di un istituto centrale tanto importante per l’economia di tutta l’Unione Europea.

15 Jul 2019

LE BANCHE AMERICANE HANNO VINTO

In Europa il grande malato fra le banche non è italiano, ma tedesco: si chiama Deutsche Bank, è una “banca sistemica” – uno di quegli istituti così grandi che secondo l’Unione non può essere fatto fallire, dato che un simile evento creerebbe una crisi globale – che da anni tenta di uscire da una crisi che sembra non passare mai.

12 Jul 2019

LA CROAZIA VUOLE L’EURO (AUGURI!)

C’è chi viene e c’è chi va. Mentre la Gran Bretagna sta – faticosissimamente – cercando di liberarsi dall’Unione, mentre in Italia uno straccio di dibattito sull’Italexit esiste, la Croazia ha deciso di buttarsi nelle braccia della Merkel e di Macron e di entrare nella moneta unica.

10 Jul 2019

TEMPI DURI PER LA BCE

La nuova presidentessa della Bce si appresta a prendere le redini della Banca Centrale Europea in un momento molto complicato. I mercati si sono ormai assuefatti ai tassi bassi e ai “pasti gratis” garantiti dal Quantitative Easing attuato nei mesi passati da Draghi.

9 Jul 2019

L’ITALIA SCAMPA LA PROCEDURA

L’Italia ha scampato la procedura di infrazione, dimostrando – numeri alla mano – di poter ridurre facilmente il proprio indebitamento, nell’arco dei prossimi tre anni, come ha dovuto ammettere anche il Commissario Pierre Moscovici che, alla fine, ha dovuto commentare: “Avevamo posto tre condizioni: compensare lo scarto per il 2018, portare quello del 2019 da 0,3 e ottenere garanzie sul bilancio 2020.

8 Jul 2019