SI TORNERÀ A PARLARE DI ITALEXIT

L’uscita dell’Italia dall’Euro? Tornerà nelle agende politiche, perché il modello economico imposto dalla Germania ha definitivamente fallito. Lo racconta, nell’articolo pubblicato sabato scorso da Libero, l’imprenditore Ernesto Preatoni, che è anche fondatore di questo blog.

27 Feb 2019

BOOM DI CONTRATTI A TEMPO INDETERMINATO

“Il lavoro non si crea per legge”: è stata questa la critica più comune al varo del decreto Dignità. Peccato che il decreto funzioni eccome: lo dicono i numeri dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale, secondo cui lo scorso anno si è registrato un incremento di 200mila posti di lavoro a tempo indeterminato, mentre le assunzioni complessive nel settore privato si sono attestate a quota 7.424.293 (+5,1% rispetto all’anno precedente).

26 Feb 2019

FRANCIA E GERMANIA VOGLIONO L’INDUSTRIA UE

È di pochi giorni fa la notizia della bocciatura, da parte della Commissaria per la Concorrenza UE, Margrethe Vestager, della fusione tra i due giganti dell’alta velocità ferroviaria, ovvero la tedesca Siemens e la francese Alstom.

25 Feb 2019

LA UE ORA TRATTA SU BREXIT

A quanto pare – in un modo o nell’altro – anche al povero Junker è toccato imparare quel detto toscano secondo il quale quando uno si trova con l’acqua alla gola, gli tocca imparare a nuotare.

21 Feb 2019

LA CORTE DEI CONTI AVVERTE: L’ITALIA INVESTE POCO

L’allarme è arrivato venerdì scorso, nel corso dell’inaugurazione dell’anno giudiziario: il procuratore generale della Corte dei conti, Alberto Avoli, ha avvertito il Governo e il Paese: l’Italia investe troppo poco e ha infrastrutture vecchie e fatiscenti.

20 Feb 2019

SOROS TEME LA DISSOLUZIONE DELLA UE

I grandi speculatori che per tanti anni hanno puntato sul progetto Europa Unita iniziano a sentire la nave scricchiolare. È di pochi giorni fa l’editoriale di George Soros, pubblicato dal Guardian, in cui il magnate americano afferma come prioritaria la mobilitazione pro-Unione “per difendere i valori su cui si fonda l’Unione europea”, altrimenti alle prossime elezioni di maggio l’Ue “farà la fine dell’Unione Sovietica nel 1991”.

19 Feb 2019

AD ANDARE COL TEDESCO SI IMPARA A RALLENTARE

Non se ne parla mai ma l’Italia non è l’unica ad aver patito la contrazione del Pil negli ultimi mesi. È di pochi giorni fa la notizia che la Germania ha archiviato l’ultimo trimestre 2018 con una crescita invariata rispetto ai tre mesi precedenti, evitando per un soffio la recessione tecnica dopo il calo dello 0,2% segnato nel terzo trimestre.

18 Feb 2019

MERKEL IPOCRITA SULLE BANCHE

I tedeschi ancora una volta predicano bene ma razzolano male, addirittura malissimo sulle banche. La Germania impone la linea dura ai partner sul fallimento degli istituti di credito – col cosiddetto “bail in”, che tanti denari ha fatto perdere ai risparmiatori italiani – e poi evita di applicarla sul proprio territorio nazionale.

14 Feb 2019